FAMIGLIA ALL’IMPROVVISO – ISTRUZIONI NON INCLUSE

TITOLO: FAMIGLIA ALL’IMPROVVISO – ISTRUZIONI NON INCLUSE

GENERE: COMMEDIA DRAMMATICA

RATING:  * * * +

TRAMA:

Samuel è il classico eterno adolescente che ama giocare, senza legami, responsabilità e senza troppa fatica. Quale miglior soluzione se non quella dello skipper di barche di lusso in un villaggio per le vacanze estive nel sud della Francia? Ma un giorno la vita bussa alla sua porta, il suo nome è Kristin, una delle tante avventure estive di Samuel, ed ha per lui una sorpresa: la piccola Gloria, sua figlia!

Il tempo di capire che cosa sia successo e Kristin è già sparita su di un taxi. Samuel segue le sue tracce sino a Londra, determinato a restituirle la bambina, ma della donna non c’è più traccia. Passano otto anni, tra Samuel e Gloria nasce un amore profondo che va al di la di tutte le aspettative, ma la sorte si presenterà ancora, e questa volta cambierà per sempre la loro vita …

(Regia: Hugo Gélin – anno 2017)

COMMENTO:

La solita trama di uomini eterni bambini ed impenitenti playboy che di fronte ad un neonato si trasformano in amorevoli papà? No, il remake francese del film messicano Instruction not included, ha in comune con l’originale solo il soggetto, perché l’energia ed il talento di Omar Sy assieme all’equilibrio e alla poesia di Hugo Gélin lo stravolgono.

– La paura di morire è nulla rispetto alla paura di non vivere.

Ogni giorno una magia, una vela a scuola, un giro sulle giostre in un lunapark, l’emozione di una scena d’azione su di un set cinematografico, gli occhi sempre pieni di stupore per l’ennesima trovata di papà. Poi la banale visita dal medico e tutto inizia ad assumere un colore diverso.

Ho i risultati degli esami Samuel, la terapia non sta funzionando!

Da quel momento la mente vola sulle ali della memoria di mille storie viste e riviste, film che virano sul patetico, con abbracci finali all’ombra di una flebo. Tutto scontato? Niente di più sbagliato, perché la vita non è scontata e Hugo Gélin lo sa!

Lasciatevi allora condurre per mano da una storia delicata, leggera come un sorriso, ma profonda come l’amore di un genitore sa essere; una storia che riesce a divertire ed emozionare, scherzare e commuovere, perché è un po’ come la vita, un gioco serio che però vale la pena giocare …

Annunci

2 pensieri su “FAMIGLIA ALL’IMPROVVISO – ISTRUZIONI NON INCLUSE

  1. Cristina

    Ciao Ale, dici proprio bene….. il tentativo di fondere il classico MELODRAMMONE dei figli di nessuno con la commedia è perfettamente riuscito, il film infatti commuove e diverte!!!!
    Omar Sy poi lo adoro, è l’attore protagonista perfetto perché riesce a rendere credibili anche le stupidaggini 🙂 mi ha ricordato un pochino film come La vita è bella di Benigni e La ricerca della felicità Muccino.
    Mi è piaciuto davvero tanto e ha confermato ciò che ho sempre pensato: non si è mai pronti ad essere padri o madri, fino a quando non lo si diventa veramente e soprattutto non esistono istruzioni per l’uso!
    Baci 🙂
    Cri

    Rispondi

Dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...