FRANKENWEENIE

frankenweenieTITOLO: FRANKENWEENIE

GENERE: ANIMAZIONE

TRAMA:

Victor è un ragazzino introverso e solitario, che trova conforto soltanto nella sua passione per i film che lui stesso produce ed il suo inseparabile cagnolino ed amico Sparky.

Un malaugurato giorno Sparky, nell’attraversare la strada per prendere una pallina, viene investito da un auto e muore.

Victor non può darsi pace ed illuminato da una lezione di scienze tenuta dal lugubre professor Rzykruski deciderà di tentare l’esperimento più incredibile e folle che si possa immaginare: riportare in vita il suo amato cane!

(Regia: Tim Burton – anno 2013)

RATING:  * *

COMMENTO:

Non ci sono né dubbi né sorprese, siamo di fronte allo stile inconfondibile dei film di animazione firmati Tim Burton: tecnica di animazione in stop motion, che usa dei pupazzetti molto espressivi e grotteschi, e il bianco e nero, che mette in risalto la passione di Burton per le atmosfere gotiche noir.

Se avete visto le sue precedenti opere Nightmare before Christmas e La Sposa Cadavere, saprete esattamente cosa vi aspetta.

In questo film il piccolo protagonista, Victor, è senza ombra di dubbio Tim Burton da bambino; un ragazzino solitario che trova conforto nelle fantasie infantili ispirate dai film e della letteratura horror. Il rapporto con la morte è la vera ossessione di Burton che anche in Frankenweenie la fa da padrona. Il piccolo Victor infatti non solo non si rassegna alla morte del suo amato cagnolino Sparky, ma la affronta e la sconfigge, riportandolo in vita con la stessa tecnologia, basata sull’energia elettrica dei fulmini, ripresa dal film Frankenstein Junior.

Oltre ad ispirarsi al romanzo di Frankenstein di Mary Shelley, il racconto è pieno di citazioni dei personaggi horror che hanno popolato l’infanzia del piccolo Tim Burton, si pensi a Boris Karloff, Vincent Price, Christopher Lee, i Gremlins, ecc.

L’atmosfera tombale del film lo rende più adatto ad un pubblico di adulti che di bambini.

Annunci

Dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...