COME AMAZZARE IL CAPO … E VIVERE FELICI

come_ammazzare_il_capo_e_vivere_feliciTITOLO: COME AMAZZARE IL CAPO … E VIVERE FELICI

GENERE: COMMEDIA

TRAMA:

Nick Hendricks, Dale Arbus e Kurt Buckman non solo sono tre amici, ma il loro destino è accomunato dallo stesso identico problema: tutti e tre sono vessati dalle angherie dei rispettivi capi.

Nick da anni sopporta i soprusi e le umiliazioni di Harken, il perfido superiore, nella speranza di una promozione regolarmente disattesa; la vita di Dale, igienista dentale, è invece resa un inferno dalle vere e proprie molestie sessuali da parte della sua datrice di lavoro Dottoressa Julia Harris; mentre Kurt, zelante lavoratore, è alle prese con le prepotenze e le provocazioni del figlio di Pellit, il nuovo proprietario dell’azienda per la quale lavorava.

Una sera i tre si confessano che la loro vita sarebbe felice se i loro rispettivi capi morissero e …

(Regia: Seth Gordon – anno 2011)

RATING:  * * –

COMMENTO:

Buono il soggetto, ritmo comico corretto, ma pessima recitazione e sceneggiatura; il risultato è una commediucola mediocre.

L’idea ricorda dei colossi della commedia Americana come l’indimenticabile Buddy Buddy con Jack Lemmon e Walter Matthau ma gli sceneggiatori di Come amazzare il capo … e vivere felici non sono all’altezza.

Sceneggiatori inglesi come Dean  Craig di Funeral Party o Tre uomini ed una pecora, ne avrebbero tirato fuori qualcosa di valido e divertente, ma gli americani, come Michael Markowitz, John Francis Daley, Jonathan Goldstein, non sono maestri in questo tipo di commedie ed il risultato si vede.

Annunci

Dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...